Chi Siamo  chi siamo - Annunci annunci

 

Italian English French

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Approvo

CIAN

Sarebbe alquanto riduttivo definire soltanto con la parola "sport" la pratica di un'arte marziale come il Karate, che oltre a questo è anche un vero e proprio stile di vita fondato su Valori alti e ormai largamente desueti nell'ambito di una società che tende a degradarsi ed appiattirsi su abitudini becere e certamente poco edificanti. Praticare il Karate vuol dire anche e soprattutto diventare "Uomini", nell'accezione più alta del termine. Non per caso i frequentatori di un dojo, ma nel caso dell'IKA i Maestri e i praticanti di tutte le scuole aderenti, si affratellano stringendo un legame innanzitutto affettivo, fatto di sentito rispetto reciproco, di stima concreta e di solidarietà umana. E dunque quello del Maestro Domenico Castronuovo, in tale prospettiva, costituisce il ricordo di un "fratello maggiore" scomparso ed in maniera peraltro tragica e prematura, portato via da un male innominabile. Non mi sorprende affatto, dunque, che colui il quale ha raccolto il suo testimone, ovvero il M° Giuseppe Ciani, ogni anno organizzi un evento al fine di perpetuarne la memoria. Anche nella giornata di ieri, dunque, si è tenuto il Memorial "M° Domenico Castronuovo", Coppa Shotokan, relativo all'anno di grazia 2017. Inutile dire che la partecipazione è stata veramente massiccia: oltre cento atleti si sono cimentati nelle competizioni sui tatami montati nel centro polifunzionale di Bisaccia. Tutti presenti i Maestri delle Scuole aderenti all'IKA (Italia Karate Associazione), come pure il presidente avv. Gerardo Rauseo. Sul palco, per la premiazione, la vedova del compianto Domenico Castronuovo prof.ssa Carmela De Luca, il fondatore dell'IKA M° Tommaso Falcucci, con il Presidente nazionale emerito della US ACLI dott. Alfredo Cucciniello, il sindaco di Bisaccia Marcello Arminio, il consigliere provinciale Vito Farese in rappresentanza del Presidente Gambacorta. Ha fatto pervenire un messaggio anche la Presidente provinciale della US ACLI prof.ssa Tiziana Ciarcia. Sono momenti, questi, che fanno bene allo sport, ma soprattutto alla vita. Parola di un autentico LUPUS IN FABULA.

CIAN1

CIAN2

CIAN3

Condividi su:

 

Blog a cura del Dott. Michele Miscia

 

UNIONE NAZIONALE PER LA LOTTA CONTRO L’ANALFABETISMO

Ente Morale D.P.R. n° 181 dell’11.02.1952

Accreditato presso il MIUR ex art. 66 del vigente C.C.N.L. ed ex artt. 2 e 3 della Direttiva Ministeriale 90/2003,

aggiornata con la Direttiva Ministeriale 170/2016

DELEGAZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA LACEDONIA (AV)


  • erdonea
  • vecevending

 

pubblicita

 

gallery

Clicca per accedere alla

Video Gallery

Seguici su Facebook

Supporta la tua Irpinia