Chi Siamo  chi siamo - Annunci annunci

 

Italian English French

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Approvo

GRAZIE

Stamattina, per quanto il cielo fosse coperto da nuvole gravide di pioggia, la statua della Madonna Delle Grazie è stata prelevata dalla sua chiesetta in campagna, a circa sette chilometri dall'abitato di Lacedonia, e condotta in processione in paese, ove permarrà per un mese nella Cattedrale. Ad accompagnarla lungo il percorso, in verità estremamente faticoso, perché presenta salite con una pendenza estrema, moltissime persone, soprattutto (e questo è un dato consolante) giovani, mentre il viceparroco, don Roberto, recitava il santo Rosario.

Le origini di tale tradizionale culto, ormai plurisecolare, affondano le radici nella leggenda, più che nella storia. Si narra che un gruppo di pastori transumanti di Montella abbiano trovato in località Forna, in un passato non meglio precisato ma molto lontano, una statua lignea della Madonna e che l'abbiano condotta nel loro paese. Miracolosamente, però, il simulacro sarebbe ritornato nel luogo del ritrovamento. Naturalmente tale narrazione è il frutto della fervida fantasia popolare. Nei fatti, di contro, le cronache riportano già intorno al 1500 la presenza, in loco, di un eremo benedettino, del quale però si sono perse le tracce. Facile, dunque, che il culto della Madonna sia stato introdotto dai monaci onde annichilire, una volta per tutte, le usanze pagane relative alla fertilità della terra, retaggio delle antiche credenze di epoca romana.

Comunque stiano le cose, è da dire che questa relativa alla Madonna Delle Grazie è sempre stata, e resta ancora oggi, una delle tradizioni più care ai lacedoniesi ovunque residenti.

GRAZIE1

GRAZIE2

GRAZIE3

GRAZIE4

GRAZIE5

GRAZIE6

GRAZIE7

GRAZIE8

GRAZIE9

GRAZIE10

GRAZIE11

GRAZIE12

GRAZIE13

GRAZIE14

GRAZIE15

GRAZIE16

GRAZIE17

GRAZIE18

Condividi su:

 

Blog a cura del Dott. Michele Miscia

 

UNIONE NAZIONALE PER LA LOTTA CONTRO L’ANALFABETISMO

Ente Morale D.P.R. n° 181 dell’11.02.1952

Accreditato presso il MIUR ex art. 66 del vigente C.C.N.L. ed ex artt. 2 e 3 della Direttiva Ministeriale 90/2003,

aggiornata con la Direttiva Ministeriale 170/2016

DELEGAZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA LACEDONIA (AV)


  • erdonea
  • LaCigogna
  • vecevending

 

pubblicita

 

gallery

Clicca per accedere alla

Video Gallery

Seguici su Facebook

Supporta la tua Irpinia