Chi Siamo  chi siamo - Annunci annunci

 

Italian English French

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Approvo

CALITRI modificato 1

Il comune di Calitri sarà presente presso la Borsa Internazionale del Turismo di Milano (acronimo BIT) dal 2 al 4 di aprile.

L'ottima notizia è stata diffusa direttamente dal primo cittadino Michele Di Maio con un post sul suo profilo facebook.

Chi scrive ha sempre sostenuto che l'agglomerato di Calitri, come il suo agro, è foriero di enormi potenzialità espresse da attrattori turistici unici, a cominciare proprio dall'impianto urbano, la cui forma ricorda una piramide a gradoni egizia. E nei fatti di storia ne è transitata moltissima tra quei venerandi vicoli e tra le zolle, o ancora nelle grotte, fin dalla metastoria, essendo certo che il luogo era già abitato quando gruppi di cacciatori raccoglitori trovavano riparo dal gelo notturno e dai predatori nelle cavità tufacee che ivi abbondano. Come molti dei paesi dell'Irpinia orientale, infatti, anche Calitri è figlia del Vulture, essendo sorta sui depositi della roccia piroclastica più diffusa, ovverossia il tufo, che come è noto spesso somiglia ad un gruyère ricco di buchi, i quali peraltro costituiscono una importante attrattiva. Mi sono ritrovato spesso, ad esempio, a visitare talune gigantesche cavità del centro storico, delle quali dall'esterno neppure si intuisce la presenza, adibite a luoghi di conservazione e di stagionatura di formaggi ed insaccati, che in quegli ambienti acquisiscono quel gusto unico, tutto particolare, che connota le produzioni d'eccellenza locali. Una tradizione gastronomica, quella calitrana, che non ha nulla da invidiare a nessuna nel meridione, entrando a pieno titolo, a parere di chi scrive, in quello che andrebbe definito come un vero e proprio patrimonio culturale immateriale. Naturalmente una voce turistica importante è nella vocazione artistica di Calitri, che vede nella ceramica il suo punto di maggior forza, essendo una pratica locale ultrasecolare, la qual cosa si riflette nella presenza in loco di un pluridecorato Liceo Artistico, il quale sovente interagisce con il territorio.

Sarebbe estremamente lungo, anche se interessantissimo, continuare a parlare dei tantissimi attrattori turistici di Calitri, la qual cosa mi propongo presto o tardi di fare in maniera molto più approfondita. Per il momento LUPUS IN FABULA si complimenta con il Sindaco Di Maio per essere riuscito a procurare al paese che rappresenta la partecipazione a quella che a ragion veduta è considerata la maggiore vetrina turistica del mondo.

calitri2222

di maio

Il sindaco di Calitri  Michele Di Maio.

 

Condividi su:

 

Blog a cura del Dott. Michele Miscia

 

UNIONE NAZIONALE PER LA LOTTA CONTRO L’ANALFABETISMO

Ente Morale D.P.R. n° 181 dell’11.02.1952

Accreditato presso il MIUR ex art. 66 del vigente C.C.N.L. ed ex artt. 2 e 3 della Direttiva Ministeriale 90/2003,

aggiornata con la Direttiva Ministeriale 170/2016

DELEGAZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA LACEDONIA (AV)


  • erdonea
  • LaCigogna
  • vecevending

 

pubblicita

 

gallery

Clicca per accedere alla

Video Gallery

Seguici su Facebook

Supporta la tua Irpinia