Chi Siamo  chi siamo - Annunci annunci

 

Italian English French

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Approvo

elementari3

LE EX SCUOLE ELEMENTARI DI RIONE BIANCHI

 

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

 

Il 10 del mese corrente è stata firmato un Atto di Convenzione, tra la Direzione Generale per i Lavori Pubblici e la Protezione Civile - U.O.D. 08 - Servizio Sismico della Regione Campania ed il Comune, vertente sui lavori di abbattimento e riedificazione dell'edificio che ospitava le scuole elementari in Rione Bianchi. Pubblichiamo l'Atto integralmente, nella sua interezza, affinché  chiunque sia interessato all'argomento possa accedere alle informazioni nel dettaglio. 

Inoltre diamo notizia di un supplemento di spesa, rispetto alla somma di euro 996.567,30 concessa dalla Regione, pari ad euro 100.000,00, previsti alcuni mesi or sono dal Comune con Delibera di Giunta (consultabile on line nell'Albo Pretorio storico) ed attinti all'avanzo di bilancio, per rendere la scuola in fieri ancora più funzionale rispetto al progetto prodotto da due ingegneri nominati dal Servizio Sismico della Regione.

Ci saranno 90 giorni di tempo per dare il via ai lavori (più trenta a discrezione della Regione) e 240 giorni per il completamento definitivo dei lavori: toccherà quindi alla prossima amministrazione seguire il work in progress.

elementari

LE EX SCUOLE ELEMENTARI DI RIONE BIANCHI

elementari2

LE EX SCUOLE ELEMENTARI DI RIONE BIANCHI

Prospetto OVEST 2

PROSPETTO PROGETTUALE LATO OVEST

Prospetto SUD

PROSPETTO PROGETTUALE LATO SUD

schema 3 scuola 1

SCHEMA SCUOLA

schema 3d scuola

SCHEMA SCUOLA 3D

 

L'ATTO DI CONVENZIONE

(Le pagine sono in sequenza dall'unoall'otto)

1

2

3

 

4

5

6

7

8

Condividi su:

DI CONZA

Il candidato alla carica di Sindaco per la lista "Libera - Azione" avv. Antonio DI CONZA

 

LUPUS IN FABULA offre a tutti i candidati di entrambe le liste in campo la possibilità di presentare se stessi alla popolazione per il tramite dei curricola vitae et laboris che vorranno inviarci. Non una sola virgola sarà toccata rispetto a quanto ci perverrà. Par Condicio e Democrazia non sono per noi pure e semplici esternazioni dialettiche, ma le componenti essenziali di un vero e proprio modus cogitandi et operandi!

N.B. Per motivi di privacy  omettiamo di pubblicare soltanto i recapiti personali, laddove non ci venga espressamente richiesto dai candidati.

 

SPECIFICHIAMO, PER EVITARE EQUIVOCI, CHE SIAMO STATI NOI A CHIEDERE I CURRICOLA AI CANDIDATI E CHE QUINDI PUBBLICHIAMO QUELLI CHE CI PERVENGONO!

 

Curriculum Vitae
Antonio Di Conza
Nato a Benevento (BN) il 16/04/1981
 
 
Ritengo di essere motivato e dotato di grande spirito di abnegazione al lavoro. Negli anni ho acquisito la consapevolezza di saper lavorare da solo e al contempo in gruppo, grazie agli ottimi rapporti stabiliti con i colleghi. La professione forense mi ha fatto scoprire una passione per il settore assicurativo che mi ha spinto a conseguire il master nel diritto delle assicurazioni e ad acquisire una specifica conoscenza della materia, con particolare riferimento alla tematica delle assicurazioni della responsabilità civile, sanitaria e della RC auto con specifica trattazione del risarcimento del danno alla persona, della gestione del contenzioso assicurativo, della disciplina in materia di antiriciclaggio e antiterrorismo, della tutela dell’assicurato, della disciplina consumeristica e delle funzioni dell’Autorità di Vigilanza.
   
Esperienze professionali
   
  Stage Curriculare Master M.A.P.A.Mapfre Asistencia S.A.
Gennaio 2015-Luglio 2015

Supporto al Responsabile Legale nelle attività di dipartimento: stesura contrattualistica assicurativa, ricerca e pareristica, studio, adeguamento, implementazione e compliance alla normativa assicurativa.

Supporto stesura ed adeguamento convenzioni mediche.

Analisi delle questioni relative alla gestione del contenzioso assicurativo e della disciplina in materia di antiriciclaggio e antiterrorismo.

  Studio Legale Associato Comita - Curci – Prato (PO)
Gennaio 2013-Febbraio 2014 Collaborazione presso lo studio legale nel settore del diritto civile con particolare riferimento ai sinistri stradali. Attività di assistenza e consulenza stragiudiziale e giudiziale. Approfondimento della tematica relativa alle assicurazioni della responsabilità civile, sanitaria, RC auto con specifica trattazione del risarcimento del danno alla persona e delle questioni relative al contenzioso assicurativo.
  Comune di Lacedonia (AV)
Da Maggio 2011 – oggi Assessore con delega alle Politiche Sociali e Giovanili e agli Affari Legali presso l’Amministrazione Comunale. In particolare ho curato numerosi progetti di contrasto alla povertà e di reinserimento sociale di persone svantaggiate e disagiate.
  Studio Legale Castaldo – Napoli (NA)
Ottobre 2011-Dicembre 2011 Collaborazione presso lo studio legale nel settore del diritto civile con particolare riferimento al diritto di famiglia e dei minori.
Istruzione e formazione
   
  L.I.U.C. – Libera Università C. Cattaneo – Castellanza (VA)
Marzo 2014 – Luglio 2015

Master Universitario di secondo livello in Assicurazioni, gestione e finanza della Previdenza obbligatoria e complementare e Assistenza sanitaria pubblica ed integrativa – M.A.P.A. –   Voto 108/110

Il Master è stato incentrato sulla formazione di figure professionali nel settore assicurativo, previdenziale e sanitario dotate di competenze giuridiche, finanziario/economiche e gestionali per poter operare utilmente in tali ambiti di riferimento. In particolare –in riferimento al diritto delle assicurazioni- il Master ha affrontato le tematiche relative al contratto di assicurazione in generale, alle distinzioni tra ramo Vita e ramo Danni, alle regole di collocamento dei prodotti assicurativi e ai rapporti con le reti di intermediari. Particolare attenzione è stata posta verso la tutela dell’assicurato e la disciplina consumeristica, le polizze infortuni e malattie, le funzioni dell’Autorità di Vigilanza e verso la tematica delle assicurazioni della responsabilità civile, sanitaria e della RC auto con specifica trattazione del risarcimento del danno alla persona e della gestione del contenzioso assicurativo e della disciplina in materia di antiriciclaggio e antiterrorismo. Sono state poi approfondite le tematiche relative alla gestione dell’impresa, alla disciplina della funzione interna di compliance e alla valutazione dei bilanci assicurativi.

  Corte d’Appello di Napoli
2 Febbraio 2010 Conseguimento dell’idoneità per l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato
  Università degli Studi di Napoli “Federico II”
11 Aprile 2008 Diploma di specialista in professioni legali
  Università degli studi di Napoli “Federico II”
16 Ottobre 2006 Laurea in giurisprudenza - Voto 107/110
  Liceo Classico F. De Sanctis- Lacedonia (AV)
Luglio 2000 Diploma di maturità classica - Voto 100/100
   
Capacità e competenze personali
   
Inglese  
Scritto Buono
Parlato Sufficiente
   
Capacità e competenze personali

Eccellenti capacità di comunicazione ed ascolto.

Ottime capacità di lavorare in gruppo con particolari attitudini negli ambienti multiculturali.

Flessibilità, precisione e problem solving.

Orientamento al risultato.

Capacità e competenze organizzative Ottime capacità di coordinare e amministrare progetti, maturata in attività no-profit e nel volontariato.
Capacità e competenze informatiche Ottima conoscenza del sistema operativo Windows, del pacchetto Office, nell’utilizzo dei vari browser per la navigazione.
Interessi ed hobby Lettura, volontariato e sport di ogni genere.
Patente In possesso delle patenti cat. A-B
   
Ulteriori informazioni
  Concorso XII Corso Allievi Maresciallo- Anno 2007
Anno 2007 Vincitore concorso

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        

LOGO DELLA LISTA DENOMINATA "LIBERA - AZIONE"

LI

Condividi su:

PALLADINO

Il candidato alla carica di Sindaco per la lista "Lacedonia in Comune" dott. Gerardo PALLADINO

 

 

LUPUS IN FABULA offre a tutti i candidati di entrambe le liste in campo la possibilità di presentare se stessi alla popolazione per il tramite dei curricola vitae et laboris che vorranno inviarci. Non una sola virgola sarà toccata rispetto a quanto ci perverrà. Par Condicio e Democrazia non sono per noi pure e semplici esternazioni dialettiche, ma le componenti essenziali di un vero e proprio modus cogitandi et operandi!

N.B. Per motivi di privacy  omettiamo di pubblicare soltanto i recapiti personali, laddove non ci venga espressamente richiesto dai candidati.

 

SPECIFICHIAMO, PER EVITARE EQUIVOCI, CHE SIAMO STATI NOI A CHIEDERE I CURRICOLA AI CANDIDATI E CHE QUINDI PUBBLICHIAMO QUELLI CHE CI PERVENGONO!

 

Informazioni personali
Nome   PALLADINO GERARDO
Indirizzo    
Telefono    
Fax    
E-mail    
Nazionalità   ITALIANA
Data di nascita   19/10/1963
Esperienza lavorativa

               

Date (da - a)  

Novembre 2014

Impresa Verde Campania s.r.l. Centro Direzionale Napoli

Responsabile CAA Coldiretti provincia Avellino

luglio 2008 -

Nome e indirizzo del datore di lavoro   Impresa Verde Avellino s.r.l., Via Iannacchini, 11, AVELLINO
Tipo di azienda o settore   Servizi alle imprese agricole

Tipo di impiego

Principali mansioni e responsabilità

 

Incarico di Responsabile Provinciale

Coordinamento e consulenza per gli operatori delle sedi periferiche

    giugno 2006– aprile 2008
    Impresa Verde Avellino s.r.l., Via Iannacchini, 11, AVELLINO
    Servizi alle imprese agricole
   

Consulenza alle aziende agricole e supervisione pratiche AGEA, gestione del contenzioso

   

giugno 1996 – maggio 2001

    Federazione Provinciale Coldiretti, Via Iannacchini, 11, AVELLINO
    Servizi alle imprese agricole
    Segretario di zona, ufficio periferico di Bisaccia – gestione provinciale del contenzioso su pratiche PAC
   

settembre – dicembre 1992

Istituto Professionale per l’Agricoltura – CANOSA DI PIGLIA (BA)

    Incarico di supplenza, materie d’insegnamento: estimo, botanica, contabilità agraria, zoologia, fitopatologia
     
 
   

Istruzione e formazione

• Date  

luglio 1992

• Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione   UNIVERSITA’ DEGLI STUDI “FEDERICO II” - NAPOLI
• Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio   Indirizzo Tecnico-Economico con tesi sperimentale: “Effetto ombreggiante di schermi in poliestere ed alluminio, analisi delle caratteristiche foto-termiche mediante prove in serre con chiusura in vetro”
• Qualifica conseguita  

LAUREA IN SCIENZE AGRARIE

     
   
   

Capacità e competenze personali

Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali

 

 

 

maggio – giugno 2015

docenza per corso di gestione strategica e marketing: sviluppo delle competenze imprenditoriali, strategiche, di marketing e di innovazione tecnica e tecnologica. Produzione e utilizzo di fonti di energia alternative nell’ambito delle imprese agricole. Relazione fra agricoltura e ambiente. Produzioni biologiche e principi di legislazione ambientale. Internazionalizzazione dell’azienda agricola e la valorizzazione dei marchi di qualità. Le politiche di sostegno delle filiere ed il settore enogastronomico.

novembre 2010 – marzo 2011

docente in corsi di formazione per titolari di aziende agricole di Ariano Irpino e Taurasi, POR Regione Campania, Misura 111; argomenti di insegnamento: storia della politica agricola comunitaria, aspetti gestionali e adempimenti burocratici di un’azienda agricola, gestione dei rifiuti nel settore agricolo e tenuta del quaderno di campagna, il processo decisionale dell’imprenditore agricolo, elementi di legislazione agraria

settembre 2007– gennaio 2008

INIPA formazione e sviluppo, corso formativo per l’esperto per l’innovazione d’impresa nell’ambito del progetto Rigener@, cofinanziato da Coldiretti e Ministero dell’Agricoltura

febbraio – aprile 2008

Partecipazione, in qualità di esperto per l’innovazione, ai corsi per 240 titolari di aziende agricole della provincia di Avellino, nell’ambito del progetto Rigener@ di Coldiretti e del Ministero dell’Agricoltura e dell’Innovazione Tecnologica.

giugno 2004 – dicembre 2006

Membro consiglio d’amministrazione ASSE (Avellino Sviluppo Socio Economico), società consortile costituita dalla Regione Campania, ASI Avellino, Provincia di Avellino e Salerno, Ficei e Unione industriali di Avellino, con l’obiettivo di promuovere iniziative per il completamento e l’ulteriore sviluppo industriale ed occupazionale del territorio Avellinese.

maggio 2001 – maggio 2006

Sindaco del Comune di Lacedonia (AV)

settembre-novembre 1998

Corso di specializzazione presso la SDA Bocconi, scuola di direzione aziendale dell’Università “Luigi Bocconi” – Milano, relativo allo sviluppo delle competenze gestionali

aprile 1995

Partecipazione, in qualità di docente, a corsi di formazione organizzati dall’Ispettorato Agrario di Avellino e rivolti ai titolari di aziende agricole. Materie d’insegnamento: economia e politica agraria

gennaio 1994 – giugno 1996

Consulenza tecnico-economica a circa 700 aziende agricole dell’Alta Irpinia

luglio 1993 – giugno 1996

Membro commissione comunale L. 219 e succ., istruttoria pratiche oggetto di ricostruzione post-sisma 1980

novembre 1993

Controlli AIMA, incarico della società ITALECO per controlli ingrasso vitelli e loro detenzione aziendale in 20 comuni della provincia di Avellino.

luglio 1993

Membro commissione d’esami di maturità presso gli Istituti Professionali di Lacedonia, Calitri, Ariano Irpino.

aprile 1993

Controlli AIMA, incarico della società ITALECO per controlli produzioni olivicole in 64 comuni della provincia di Avellino

novembre 1992

Incarico di gestione tecnica ed economica della Cooperativa Agricola “Solidarietà Rurale” di Lacedonia per acquisti collettivi di prodotti e mezzi utili all’agricoltura.

gennaio 1992 – settembre 1992

assistente tesisti presso l’Istituto di Idraulica e Costruzioni della Facoltà di Agraria di Portici (NA)

  

Madrelingua  

ITALIANO

Altre lingue  
    [ INGLESE - FRANCESE ]
Capacità di lettura   buono
Capacità di scrittura   elementare
Capacità di espressione orale   elementare

Capacità e competenze relazionali

Vivere e lavorare con altre persone, in ambiente multiculturale, occupando posti in cui la comunicazione è importante e in situazioni in cui è essenziale lavorare in squadra (ad es. cultura e sport), ecc.

 

Ottime capacità di lavoro in team sia direzionali che organizzative ed operative.

Ottime capacità relazionali in incarichi di consulenza aziendale e didattici.

Capacità e competenze organizzative

Ad es. coordinamento e amministrazione di persone, progetti, bilanci; sul posto di lavoro, in attività di volontariato (ad es. cultura e sport), a casa, ecc.

 

Gestione di gruppi di lavoro per progetti-obiettivo o per normale attività con gestione delle scadenze o di programmazione di lungo periodo

Capacità e competenze tecniche

Con computer, attrezzature specifiche, macchinari, ecc.

  Perfetta conoscenza dell’hardware nell’ambito home computer e reti (cablate e wireless) con capacità di assemblaggio componenti elettronici e risoluzione problematiche di funzionamento hardware e software. Capacità di installazione di tutti i software in commercio per sistemi Windows, Apple e Linux. Utilizzo eccellente di applicativi office, video editing, progettazione di siti web e analisi sistemi hardware. Buone capacità di compilazione moduli software con applicativi office.

Capacità e competenze artistiche

Musica, scrittura, disegno ecc.

  Discrete capacità nel suonare strumenti a fiato e buone capacità nel disegno tecnico in progettazione edilizia.

Altre capacità e competenze

Competenze non precedentemente indicate.

   
Patente o patenti   Patente tipo B
Ulteriori informazioni    
Allegati    

Lacedonia, gennaio 2016                                                                                                _______________________________

Consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall’art.76 del DPR 445/2000, dichiaro, altresì, di essere informato che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell’ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa e che al riguardo competono al sottoscritto tutti i diritti previsti all’art. 7 della medesima legge.

Lacedonia, gennaio 2016                                                                                                 _______________________________

 

IL LOGO DELLA LISTA DENOMINATA «LACEDONIA IN COMUNE»

lic

 

Condividi su:

eu

Ed ora, dopo che il sevizio di Striscia La Notizia è andato in porto, speriamo realmente che il "Genio" abbia poteri magici.

Speriamolo veramente, anche perché ricorre un aneddoto abbastanza divertente. Un giovane trovò una lampaga e la sfregò. Ne uscì un genio che gli disse: «Posso soddisfare uno solo dei tuoi desideri! Pensaci bene. Che cosa vuoi realmente?» Il ragazzo rispose: «Vorrei diventare più ricco di tutti i ricchi della terra messi insieme». Il genio rispose: «È un po' difficile: non ci sarebbe qualcosa di meno complicato?» E il giovane: «Allora aggiustami la strada Lacedonia - Monteverde». Al che il genio: «Ho capito: allora dammi il tuo conto in banca che ti trasferisco tutte le ricchezze del mondo».

In effetti la storia della rotabile più disastrata d'Italia, la Lacedonia - Monteverde, ha origine antichissime. Già le legioni romane, giunte al bivio con Rocchetta, si grattarono ove puote sol chi le possiede e tornarono indietro rinunciando a conquistare Cominium (inventiamo un po', ma la satira lo esige). Dopo la caduta dell'impero Romano, calarono i barbari, ma non toccarono questa zona, perché i loro carri non riuscirono a passare. Per non farla lunga giungiamo ai giorni nostri. Da quando hanno inventato l'asfalto, tolti i primi tempi, la Strada Provinciale 6 è sempre stata in pessime condizioni, perché la causa è nel dissesto idrogeologico di zona. E in tal modo la situazione si protrae almeno da un quarantennio e a mia memoria tutte le amministrazioni comunali che si sono succedute si sono date da fare, sgolandosi e instistendo, senza che venissero ascoltate. Non c'è stata volta che, in occasione delle elezioni provinciali, regionali e nazionali, i politici, in comizio, non abbiano promesso un intervento risolutivo. Accadde anche a me, tantissimi anni or sono, nel corso della mia unica  esperienza politica diretta. Ero candidato alle provinciali e mi recai a Monteverde per tenervi un comizio. Non avevo codazzo o scorta, ma ero da solo con un impianto di amplificazione. Prima che iniziassi a parlare, mi si avvicinò un vecchietto, il quale mi disse: «A zij, nun è ca pur tu vien a prumett' la strad?». Compresi l'antifona e gli risposi: «None assignoria! Vi prometto che se vinco ci scoliamo tre o quattro damigiane di vino tutti insieme». E lui: «Finalmente uno che non ci viene a prendere per il c... Wuagliò, io ti voto!»

E a Monteverde fui votato oltre ogni attesa, anche se poi non fui eletto. E a Monteverde ritorno molto spesso, perché non c'è strada che possa impedirmi di coltivare la profonda amicizia che mi lega a molti monteverdesi.

E dunque forza e coraggio: forse gli organi provinciali, così chiaramente "sputtanati" da Eugenio Il Genio, finalmente si decideranno a farla questa magia.

 

Condividi su:

 

Blog a cura del Dott. Michele Miscia

 

UNIONE NAZIONALE PER LA LOTTA CONTRO L’ANALFABETISMO

Ente Morale D.P.R. n° 181 dell’11.02.1952

Accreditato presso il MIUR ex art. 66 del vigente C.C.N.L. ed ex artt. 2 e 3 della Direttiva Ministeriale 90/2003,

aggiornata con la Direttiva Ministeriale 170/2016

DELEGAZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA LACEDONIA (AV)


  • erdonea
  • vecevending

 

pubblicita

 

gallery

Clicca per accedere alla

Video Gallery

Seguici su Facebook

Supporta la tua Irpinia