Ha conseguito brillantemente la laurea in Ingegneria informatica, presso l’Università degli Studi di Salerno, il giovane Giuseppe Rizzi, ventiduenne di Lacedonia. Ha discusso ieri la sua tesi on line, dal salotto di casa, come ormai è consuetudine in tempi di pandemia. Tuttavia il suo percorso formativo non è affatto giunto al capolinea, soprattutto perché dovrà ora affrontare il corso di laurea specialistica in Cyber System presso l’Università di Modena. Conoscendone la serietà e l’affinata intelligenza sappiamo per certo che non avrà alcun problema a salpare e navigare, è il caso di affermarlo, nei mari di questa nuova frontiera dell’informatica, i cui sviluppi non sono peraltro all’atto interamente prevedibili. È questo, però, il futuro nel quale l’umanità ripone la sua fiducia e pertanto tale branca dello scibile umano riveste una importanza sempre più pregnante. Non possiamo esimerci dal porgere gli auguri più calorosi a Giuseppe a alla sua intera splendida famiglia, auspicando per lui, al contempo, di raggiungere traguardi sempre più esaltanti.

 

 

Condividi su: