edstrad

Nell'anno scolastico in corso è stato posto in essere, presso l'IOS "F. De Sanctis" di Lacedonia, un progetto di educazione stradale stremamente articolato, estroflesso in eterogenei incontri nel segno della continuità orizzontale con il territorio, ovvero per il tramite della collaborazione fattiva con enti pubblici e privati. Una lezione in presenza è stata tenuta dal cap. Michele Caponigro, comandante della P. M. locale, un altro invece ha visto quale docente il responsabile dell'autoscuola "Erdonea", sig. Di Conza, mentre ieri (4 giugno 2019) si è tenuta, sul campetto dell'ex convento, l'esperienza in situazione che ha costituito la ciliegina sulla torta di questa azione didattica, la cui responsabile è stata la prof.ssa Maria Michelina Giannetti, ma che nei fatti è stata realizzata con la collaborazione attiva di tutti gli insegnanti della scuola primaria e dell'infanzia. Particolarmente attento a queste problematiche è l'istituto guidato dalla D. S. prof.ssa Silvana Rita Solimine, soprattutto per le valenze delle quali esse sono portatrici. Infatti l'educazione stradale travalica ampiamente la pur importantissima tematica della sicurezza, essenziale alla salvaguardia dell'incolumità dei bambini soprattutto nei contesti urbani, ma essendo in sostanza tale materia un insieme di regole, l'educazione alle stesse trasmette un positivo messaggio di cittadinanza attiva: le regole, tanto stradali, quanto d'altra natura, vanno rispettate, perchè la loro ragion d'essere è sempre finalizzata al bene nostro e dell'alterità. E questo, a mio modo di vedere, è un plusvalore del quale occorre tenere veramente conto.

edstrad2

edstrad3

edstrad4

edstrad5

edstrad6

Condividi su: