trinity2

Si è tenuta stamane (4 giugno 2019), presso l'Ios "Francesco De Sanctis" di Lacedonia, la cerimonia di consegna delle certificazioni linguistiche del Trinity College agli studenti dei vari indirizzi, ordini e gradi della scuola de qua. La formazione tra i banchi lacedoniesi, dunque, volge la prua verso le nuove e fondamentali esigenze della società in questo primo scorcio del terzo millennio, tra le quali la conoscenza di una lingua differente da quella madre, nella fattispecie l'inglese, risulta essere importantissima, indispensabile freccia in faretra per i giovani chiamati ad affrontare un futuro che, purtroppo, non si prospetta per nulla facile. Non per caso conoscere almeno un idioma differente dal proprio costituisce competenza chiave del cittadino d'Europa, così come raccomandato dall'U.E. nel 2006 e ribadito dal Consiglio europeo con la Raccomandazione del 22 maggio 2018.

È da dire che il documento acquisito nella giornata odierna è valido in tutti gli Stati dell'Unione ed anche nei Paesi con i quali sussistono specifici trattati, ragion per la quale è importantissimo acquisirlo, anche per costruire un curriculum personale lavorativamente spendibile. 

La consegna dei diplomi è stata posta in essere direttamente dal responsabile regionale dell'ente certificatore, prof. Raffaele Nasti, alla presenza della D. S. prof.ssa Silvana Rita Solimine, da un anno alla guida dell'IOS "De Sanctis" di Lacedonia, che ha espresso la propria soddisfazione, tangibile, peraltro, nei docenti di lingua straniera interni, che hanno curato il progetto, ovvero i proff. Sergio Iannece, Paola Villanova e Daniela Flammia.

trinity

trinity1  

Condividi su: