Chi Siamo  chi siamo - Annunci annunci

 

Italian English French

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Approvo

garanzia1

Anni or sono, chiamato a partecipare ad un convegno sulla "legalità", mi avvidi che tale concetto non era ben chiaro ad un uditorio che era composto in prevalenza da persone in età verde. Posi dunque in essere il tentativo di semplificare oltremodo la spiegazione ricorrendo ad una metafora perché i giovani interlocutori si chiarissero le idee una volta per tutte. Affermai che «per un cittadino italiano, degno dell'onore di definirsi tale, la "legalità" è come il cielo per gli uccelli e il mare per i pesci. È il solo spazio nel quale è possibile che egli si muova, perché laddove sconfini dallo stesso, automaticamente diventa indegno della cittadinanza che acquisisce alla nascita. È sostanzialmente un "habitat" etico ed al contempo uno stile di vita». Qualcuno provò a rispondermi che la realtà di contro ci propone un diffuso ricorso alla illegalità ed io ebbi a confermare che, per logica conseguenza, la nostra Penisola è abitata, oltre che da bravi cittadini, anche da molte persone che, purtroppo per loro, non conoscono l'ineffabile leggerezza e la tranquillità di un essere umano che sa per certo di non aver violato alcuna norma. Non ho mai mutato parere, naturalmente, e peraltro ho sempre ritenuto, in sintonia con le indicazioni nazionali, che la scuola debba essere presidio di legalità, ma ancor di più luogo privilegiato di diffusione della "cultura della legalità", che non è, naturalmente, pedanteria fine a se stessa, ma rispetto meditato e convinto delle regole che la società si è data.  Non per caso il primo dei compiti dell'istituzione scolastica è quello di contribuire a formare "l'uomo ed il cittadino", come peraltro dispone la normativa vigente.

Ebbene, l'I.O.S. "Francesco De Sanctis" di Lacedonia, il cui timone è attualmente retto dall'ottima D. S. prof.ssa Silvana Rita Solimine, ha giustamente centralizzato tale questione, al punto da farla entrare a pieno titolo nel Piano dell'Offerta Formativa con un progetto di «educazione alla legalità». Tale intento si sposa benissimo con le attività didattiche che anche l'Arma dei Carabinieri pone in essere sul territorio e, pertanto, venerdì 9 del corrente mese di novembre sarà tenuto, presso l'aula magna del "De Sanctis", un primo "seminario" dal nuovo comandante della Compagnia di S. Angelo Dei Lombardi, Capitano Gianpio Minieri.

Tale incontro sarà finalizzato, a distanza di pochi giorni dalla celebrazione del centenario della fine della Prima Guerra Mondiale, anche al rafforzamento dello spirito e dell'amor di patria, definizione desueta ma che andrebbe riscoperta, essendo essa condizione essenziale perché l'esercizio della legalità diventi un "bisogno ineludibile" del cittadino di domani. Infatti la discussione su tematiche importantissime quali la lotta al bullismo, tradizionale ed in versione "cyber", forse ancora più pericoloso del primo, l'uso di sostanze stupefacenti e l'abuso di quelle alcoliche, che provocano centinaia di decessi di giovani sulle strade, e così via, sarà preceduta dalla proiezione di un documentario prodotto dal Comando Generale dell'Arma.

A tale incontro con i Carabinieri ne seguiranno, naturalmente, diversi altri, perché il "De Sanctis" è un Istituto Omnicomprensivo e, pertanto, gli interventi educativi vanno calibrati in funzione della fascia di età alla quale sono rivolti.

LUPUS IN FABULA esprime il proprio apprezzamento a tutte le componenti della scuola de qua e all'Arma territoriale.

preside1

La D. S. dell'IOS "F. De Sanctis" prof.ssa Silvana Rita Solimine

minieri

Il comandante della Compagnia Carabinieri di S. Angelo, Capitano Gianpio Minieri

Condividi su:

 

Blog a cura del Dott. Michele Miscia

 

UNIONE NAZIONALE PER LA LOTTA CONTRO L’ANALFABETISMO

Ente Morale D.P.R. n° 181 dell’11.02.1952

Accreditato presso il MIUR ex art. 66 del vigente C.C.N.L. ed ex artt. 2 e 3 della Direttiva Ministeriale 90/2003,

aggiornata con la Direttiva Ministeriale 170/2016

DELEGAZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA LACEDONIA (AV)


  • erdonea
  • vecevending

 

pubblicita

 

gallery

Clicca per accedere alla

Video Gallery

Seguici su Facebook

Supporta la tua Irpinia