maffucci

Qualora volessi usare una metafora attinta alla natura per definire l'IIS "A. M. Maffucci" di Calitri il mio pensiero correrebbe in automatico ad un formicaio estremamente operoso, nel quale il rincorrersi di attività curriculari ed extracurriculari, tutte portate avanti a livelli oltremodo alti, non produce caos ma genera un ordine perfetto. Merito di un corpo docente che certamente non si sottrae alla propria missione pedagogica; merito di una dirigenza posta in essere in regime democratico e quanto mai aperta alle istanze promananti dal territorio; merito dei discenti, il cui impegno non manca mai nella estroflessione di attività alle quali aderiscono nel segno del volontariato.

LUPUS IN FABULA già in eterogenee occasioni ha definito il "Maffucci" una scuola d'eccellenza. E, a quel che sembra, l'occhio del Lupo ha inquadrato molto bene la situazione, perché giunge una conferma in tal senso a livelo nazionale. Alla scuola è stato infatti riconosciuto il titolo di "Eccellenza Italiana", a dimostrazione del fatto che il nostro dire non era oggetto di alcuna amplificatio, ma rispondeva alla realtà dei fatti. Non per caso siamo LUPI, del tutto alieni da servo encomio così come da codardo oltraggio. L'Istituto sarà infatti presente presso il Padiglione Eataly a Roma. Una delegazione formata da studenti e docenti, accompagnati dal D. S. Prof. Gerardo Vespucci, si recherà nella capitale tra due settimane per ricevere l'ambito riconoscimento, verosimilmente attribuito, considerato il tenore della manifestazione, per l'estrema apertura propositiva ed attiva verso il territorio, estroflessasi per lunghi anni nel progetto "Adottiamo un Paese".

Altro colpo brillante, che prelude a molti altri, come avremo modo di narrare su queste pagine virtuali.

maffucci1

locandina18

Condividi su: