ipia4

Un Open Day all'insegna di una eccezionale sinergia tra gli studenti degli eterogenei corsi di studi quello tenutosi oggi a Lacedonia. Mi sembra doveroso segnalare il grande impegno profuso dai ragazzi dell'IPIA, i quali sono stati determinanti per la buona riuscita della manifestazione nel suo complesso. Nei fatti alcuni di loro, ma meglio è dire alcune di loro, perché erano soprattutto gentili signorine vestite nei camici bianchi, hanno posto in essere vari esprimenti chimici, tra i quali un "effetto sorpresa": un cartello bianco che, spruzzato da un particolare liquido, s'è vestito di una legenda cromaticamente perfetta. Sono le "magie" che soltanto la scienza può fare. Indi, alla fine della rievocazione, sono diventati le guide dei visitatori, ai quali hanno illustrato la didattica scolastica, mostrando aule e laboratori, e producendosi in ulteriori dimostrazioni scientifiche. Insomma, un lavoro puntuale e preciso che deve essere costato non poco sforzo, a dimostrazione, se mai ve ne fosse bisogno, della serietà di una Istituzione scolastica che tiene in gran conto la formazione, non mancando però di essere casa accogliente e persino "divertente" per gli alunni, che tra quei banchi trascorrono un intero lustro. LUPUS IN FABULA porge i suoi complimenti.

ipia

ipia1

ipia2

ipia3

Condividi su: