Chi Siamo  chi siamo - Annunci annunci

 

Italian English French

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Approvo

Il gonfalone di Lacedonia esposto nel santuario

È stata chiamata la comunità di Lacedonia, nell'anno in corso e per il prossimo, a donare l'olio che alimenta la lampada perenne sul sepolcro di san Gerardo Maiella a Materdomini. La consegna formale da parte del parroco don Giuseppe e del sindaco Antonio Di Conza, con l'accensione della lampada da parte del primo cittadino, è avvenuta nel corso della solenne celebrazione, a commemorazione del TRANSITO del nostro santo, presieduta dal vescovo della diocesi di Ariano - Lacedonia mons. Sergio Melillo e dal rettore del santuario padre Davide Perdonò. Stringenti le misure di sicurezza anticovid, con distanziamento e mascherina obbligatoria. Di seguito le foto.

Il vescovo e il rettore del santuario

Il rettore padre Davide Perdonò

Il vescovo mons. Sergio Melillo

Don Giuseppe, parroco di Lacedonia, regge l'anfora con l'olio

Il parroco e il sindaco di Lacedonia versano l'olio nella lampada perenne

Accensione della lampada da parte del sindaco Antonio Di Conza

Condividi su:
Condividi
Pin It

logo miscia

Blog a cura del Dott. Michele Miscia

 

UNIONE NAZIONALE PER LA LOTTA CONTRO L’ANALFABETISMO

Ente Morale D.P.R. n° 181 dell’11.02.1952

Accreditato presso il MIUR ex art. 66 del vigente C.C.N.L. ed ex artt. 2 e 3 della Direttiva Ministeriale 90/2003,

aggiornata con la Direttiva Ministeriale 170/2016

DELEGAZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA LACEDONIA (AV)


  • erdonea
  • vecevending

 

pubblicita

 

gallery

Clicca per accedere alla

Video Gallery

Seguici su Facebook

Supporta la tua Irpinia