Chi Siamo  chi siamo - Annunci annunci

 

Italian English French

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Approvo

il pozzo

Ho sempre nutrito un doveroso rispetto per quel che concerne le sensibilità atee o  agnostiche, ma al contempo non posso fare a meno di invitare tutti ad aprire la propria mente all'insondabile, all'imperscrutabile, condizione essenziale perché dimensioni altre rispetto alla nostra possano essere quanto meno percepite o intuite. Io lo dico chiaro: credo in Dio, in Gesù Cristo, e dinanzi a Lui solo, e per Esso anche ai Santi, piego il capo. E come non piegarlo di fronte al "nostro" Santo per eccellenza, Gerardiello, che presso di noi visse ed operò innumerevoli miracoli? Vi sembrerà strano che un cultore di scienza par mio creda ai miracoli, ma fatto è che ne ho visti diversi, l'ultimo pochi giorni or sono. Mi attendo di vederne altri, soprattutto su un piano generale. Domani l'inizio dei festeggiamenti, rigorosamente religiosi. Alle ore 17.30 del 15 ottobre Celebrazione Eucaristica a Santa Maria Della Cancellata, quindi la lettura del "Transito" e fiaccolata fino al Pozzo del Miracolo, ove sarà benedetto il grano. Il 16, invece, si terrà la solenne processione della statua di San Gerardo per le vie del paese, come da programma riportato.

LUPUS IN FABULA AUGURA A TUTTI I FEDELI DI TRARRE GRANDE GIOVAMENTO SPIRITUALE. AUGURI A TUTTI COLORO I QUALI PORTANO IL NOME DI SAN GERARDO.

pozzo1

Condividi su:

 

Blog a cura del Dott. Michele Miscia

 

UNIONE NAZIONALE PER LA LOTTA CONTRO L’ANALFABETISMO

Ente Morale D.P.R. n° 181 dell’11.02.1952

Accreditato presso il MIUR ex art. 66 del vigente C.C.N.L. ed ex artt. 2 e 3 della Direttiva Ministeriale 90/2003,

aggiornata con la Direttiva Ministeriale 170/2016

DELEGAZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA LACEDONIA (AV)


  • erdonea
  • LaCigogna
  • vecevending

 

pubblicita

 

gallery

Clicca per accedere alla

Video Gallery

Seguici su Facebook

Supporta la tua Irpinia