Chi Siamo  chi siamo - Annunci annunci

 

Italian English French

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Approvo

trinit8

Quella della Santissima Trinità, in vernacolo nostro "Lu Patratern", è una delle festività tradizionali più sentite dalla popolazione. Il Culto Trinitario è infatti antico e si presume che esso abbia avuto inizio almeno dal medioevo. Non a caso, infatti, i giochi laici, che fanno da coronamento alle funzioni religiose ed alla processione, affondano le radici negli usi ludici degli appartenenti alla cultura contadina, i quali si divertivano con poco nel corso delle fiere di paese: tiro alla corda, corsa nei sacchi, tiro al caciocavallo, ascesa all'albero della cuccagna. Tuttavia nell'anno in corso tali attività sono state precluse per via delle avverse condizioni metereologiche e pertanto il fulcro della festa (come riteniamo è sempre giusto che sia) è stato l'aspetto religioso. Infatti una numerosa schiera di fedeli ha sfidato il freddo ed il rischio della pioggia per accompagnare la veneratissima Statua Trinitaria da santa Maria della Cancellata alla sue sede, la chiesa della appunto del "Padreterno", nei cui paraggi, peraltro, san Gerardo scacciò il diavolo.

trinit4

trinit3

trinit5

trinit6

trinit7

trint

La Chiesa del "Padreterno" negli anni cinquanta

trinit1

Una processione del "Padreterno" di altri tempi

Condividi su:

 

Blog a cura del Dott. Michele Miscia

 

UNIONE NAZIONALE PER LA LOTTA CONTRO L’ANALFABETISMO

Ente Morale D.P.R. n° 181 dell’11.02.1952

Accreditato presso il MIUR ex art. 66 del vigente C.C.N.L. ed ex artt. 2 e 3 della Direttiva Ministeriale 90/2003,

aggiornata con la Direttiva Ministeriale 170/2016

DELEGAZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA LACEDONIA (AV)


  • erdonea
  • LaCigogna
  • vecevending

 

pubblicita

 

gallery

Clicca per accedere alla

Video Gallery

Seguici su Facebook

Supporta la tua Irpinia