Chi Siamo  chi siamo - Annunci annunci

 

Italian English French

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Approvo

alfonso nannariello

ALFONSO NANNARIELLO

Finissimo poeta, Alfonso Nannariello è anche suasivo e grande scrittore. Domenica 31 gennaio a Lacedonia si presenta la sua ultima fatica letteraria, un romanzo che si fonda su vicende storiche. "La vendetta dell'Arcangelo Gabriele", questo il titolo di un libro estremamente interessante, che ha visto recentemente la luce per i tipi della Delta 3 Edizioni. Molto legato alla sua Calitri, Nannariello però ama del pari l'intera Alta Irpinia, specialmente quella orientale, non mancando mai di offrire il proprio contributo in termini di impegno per il territorio de quo. Relazioneranno sul libro Rocco Pignatiello, finissimo ermeneuta, in grazia anche degli oltre quattro decenni di insegnamento di letteratura italiana presso le scuole superiori, e Adele Melillo Franzese, capacissima Presidente della Pro Loco "Gino Chicone" di Lacedonia, ancorché ella sia giovanissima.

Chi scrive tiene a sottolineare che si tratta di un evento da non perdere, considerato lo spessore culturale di Nannariello, che costituisce una delle voci poetiche e letterarie più pregnanti espresse dalla nostra mai troppo amata Irpinia.

L'appuntamento è presso la sala del Museo della Religiosità Popolare alle ore 17.30.

rocco pignatiello

ROCCO PIGNETIELLO

adele mellillo franzese

ADELE MELILLO FRANZESE

nannariello

Condividi su:

 

Blog a cura del Dott. Michele Miscia

 

UNIONE NAZIONALE PER LA LOTTA CONTRO L’ANALFABETISMO

Ente Morale D.P.R. n° 181 dell’11.02.1952

Accreditato presso il MIUR ex art. 66 del vigente C.C.N.L. ed ex artt. 2 e 3 della Direttiva Ministeriale 90/2003,

aggiornata con la Direttiva Ministeriale 170/2016

DELEGAZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA LACEDONIA (AV)


  • erdonea
  • vecevending

 

pubblicita

 

gallery

Clicca per accedere alla

Video Gallery

Seguici su Facebook

Supporta la tua Irpinia