Chi Siamo  chi siamo - Annunci annunci

 

Italian English French

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Approvo

salvo

Mercoledì 27 gennaio, presso il Museo della Religiosità Popolare in Lacedonia, alle ore 16.00, si terrà una reunion in ricordo di eroi, vittime e martiri, oltre che di reduci, della nostra terra. NON SI TRATTA DI UNA PRESENTAZIONE DI LIBRI O SCRITTI VARI, NÈ TANTOMENO DI VENDITE DI TESTI, MA DI UN MOMENTO DI SCAMBIO DI RICORDI PER IL RECIPROCO ARRICCHIMENTO CULTURALE. Di alcuni ho già avuto modo di racconatre nei miei libri la storia, onde perpetuarne la memoria, ma di quanti né io e né molti altri siamo a conoscenza? Queste persone vanno onorate e ricordate e da ciò, dunque, la necessità ed il conseguente invito, rivolto anche alle persone dei paesi vicini, a partecipare per raccontare brevemente essi stessi di persone degnissime, a noi e alla storia ignoti. L'evento è organizzato dalla Pro Loco "Gino Chicone", dall'Associazione "Fratres" e dall'UNLA, con il patrocinio morale dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Lacedonia.

Si auspica una partecipazione nutrita, come detto, anche da altri paesi, nel segno della comune appartenenza alla nostra Madre Irpinia.

Laddove dovessimo essere soltanto in tre a ricordare, avremo comunque superato lo zero assoluto, piantando un seme che auspicabilmente non mancherà di germogliare nelle menti e nelle coscienze.

balestrieri

Sottotenente Michele Balestrieri, che per aver rifiutato le profferte dei nazisti, essendosi peraltro dato alla macchia per combatterlo, fu catturato, torturato per giorni e quindi ucciso senza che egli recedesse di un millimetro dalle sue decisioni. Aveva soltanto 24 anni di età ed era di credo cristiano e cattolico convinto.

scardellino

Soldato semplice Michele Scardellino, nome di battaglia “Partigiano Napoli”, povero in canna ma dotato di un grande cuore, riuscì a fuggire da un vagone del treno merci che lo stava conducendo in un campo di concentramento in Polonia. Si unì alle Brigate Osoppo, fondate nel Seminario di Udine, e salvò innumerevoli vite di ebrei rischiando la propria. Il suo assillo era quello di minare e far saltare in aria i binari della morte, quelli che conducevano ai campi di sterminio.

cuozzo leonardo3

Leonardo Cuozzo, eroico soldato che perse la vita in seguito alle vicende belliche lasciando i figli orfani. Oggi suo figlio Leonardo è sempre in prima linea nel ricordare i caduti ed è stato peraltro autore del prezioso libro “Albo d’Oro dei Lacedoniesi

filippo sessa

Tenente Filippo Sessa, che fu tra quanti rifiutarono le offerte delle SS a Cefalonia, sfuggendo al massacro soltanto in grazie delle sue abilità. Catturato dai tedeschi fu internato in uno stammlager. Dotato di un fisico molto robusto, per quanto provato, riuscì a far ritorno a casa propria alla fine della guerra. Attualmente ne sto raccogliendo le memorie per offrirle alle stampe.

FOTO RAFFIGURANTE VITANTONIO SOLAZZO modificato 1

Sergente Vitantonio Solazzo, il solo ancora sopravvissuto. Fu autore di una rocambolesca fuga dalla Libia all’indomani dell’Armistizio, sfuggendo ai tedeschi che gli davano la caccia.

Il simpaticissimo nonnino ha oggi 98 anni e ricorda tutto con una lucidità senza pari. Dalla sua storia ho derivato il mio libro “Sangue e Sabbia”. Forse sarà presente alla manifestazione di mercoledì e avrò l’onore e il piacere di riabbracciarlo.

 

MOLTISSIMI MERITANO CHE LA LORO STORIA NON VADA PERDUTA, MA UN SINGOLO POCO O NULLA PUÒ FARE LADDOVE MOLTE ALTRE PERSONE NON PARTECIPINO IN PRIMA PERSONA ALLE INIZIATIVE. RICORDARE COSTITUISCE IL PRIMO PASSO PER COSTRUIRE UN FUTURO MIGLIORE!

 

Condividi su:

 

Blog a cura del Dott. Michele Miscia

 

UNIONE NAZIONALE PER LA LOTTA CONTRO L’ANALFABETISMO

Ente Morale D.P.R. n° 181 dell’11.02.1952

Accreditato presso il MIUR ex art. 66 del vigente C.C.N.L. ed ex artt. 2 e 3 della Direttiva Ministeriale 90/2003,

aggiornata con la Direttiva Ministeriale 170/2016

DELEGAZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA LACEDONIA (AV)


  • erdonea
  • LaCigogna
  • vecevending

 

pubblicita

 

gallery

Clicca per accedere alla

Video Gallery

Seguici su Facebook

Supporta la tua Irpinia