de filippo

Riprende alla grande la stagione del Teatro Comunale di Lacedonia con un big della commedia classica napoletana, il grande Luigi De Filippo, figlio del celeberrimo e mai troppo compianto Peppino. La sua compagnia porta in scena una esilarante commedia di Edoardo Scarpetta, da cui fu tratto anche il film interpretato da Totò: Miseria e Nobiltà. La trama trova quale protagonista Felice Scisciammocca, celebre maschera di Eduardo Scarpetta, e gira attorno all'amore del giovane nobile Eugenio per Gemma, figlia di Gaetano, un cuoco arricchito. Il ragazzo è però ostacolato dal padre, il marchese Favetti, che è contro il matrimonio del figlio per via del fatto che Gemma è la figlia di un cuoco. Eugenio si rivolge quindi allo scrivano Felice per trovare una soluzione. Felice e Pasquale, un altro spiantato, assieme alle rispettive famiglie, si introdurranno a casa del cuoco fingendosi i parenti nobili di Eugenio. La situazione si ingarbuglia poiché anche il vero Marchese Favetti è innamorato della ragazza, al punto di frequentarne la casa sotto le mentite spoglie di Don Bebè. Il figlio, scopertolo e minacciatolo di rivelare la verità, lo costringerà a dare il suo consenso per le nozze. Si prevede anche per questa volta il sol out, ma pare ci sia ancora una piccola disponibilità di biglietti.

VENERDI' 22 GENNAIO - TEATRO COMUNALE DI LACEDONIA - APERTURA PORTE ORE 20,30

Per informazioni 3337448095

totò e peppino

fotomiseria

Condividi su: