Chi Siamo  chi siamo - Annunci annunci

 

Italian English French

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Approvo

brutto weekend 1

Un cast eccezionale per una commedia brillante: Il più brutto weekend della nostra vita.Per la regia di Maurizio Micheli, la trama narra di quattro personaggi che provano ad amarsi ma si detestano cordialmente, ragion per la quale la convivenza produce effetti comici ragguardevoli.

Al di là dell'intreccio narrativo, però, vogliamo sottolineare la grandissima qualità degli attori.

Quello di Maurizio Micheli, ad esempio, è stato, ed è,  un notissimo volto conematrografico, televisivo e teatrale, con moltissimi film e spettacoli di successo all'attivo, ma pochi sanno che ha studiato presso il Piccolo Teatro Di Milano e si è successivamente laureato al DAMS di Bologna.

Ninì Salerno fu uno dei fondatori del gruppo di cabaret I Gatti di Vicolo Miracoli, di cui facevano parte, tra gli altri, anche Umberto Smaila e Gerry Calà.

Antonella Elia, attrice, conduttrice televisiva  e showgilr, non credo abbia bisogno di eccessive presentazioni, così come Benedicta Boccoli, che ha avito una carrieta altrettanto brillante.

Uno spettacolo gradevolissimo e divertente, dunque, quello di domani sera.

Apertura porte teatro ore 20.00.

Condividi su:

Paolo Belli

Sabato 3 febbraio il Teatro Comunale di Lacedonia risuonerà al ritmo travolgente della magica musica di Paolo Belli, che porta in scena lo spettacolo oggetto del suo favoloso ultimo tour: “Pur di fare musica”. Per la regia di Alberto Di Risio, la performance teatrale prevede anche parti recitate, ma a carattere decisamente comico. L’input dell’azione è il ritardo dell’arrivo dei musicisti per le prove, ragion per la quale a costoro ne vengono sostituiti altri … si diparte da questo punto la trama di una vicenda che, nel contesto, accoglie anche i grandi successi di Paolo Belli. Va senza dire che sul palco Belli è affiancato da una band che si compone di musicisti già molto noti al pubblico degli appassionati: il polistrumentista Juan Carlos Albelo Zamora, il sassofonista Gabriele Costantini, il batterista Mauro Parma, il pianista Enzo Proietti, il contrabbassista Gaetano Puzzutiello, il percussionista, ma bravo anche come attore comico, Peppe Stefanelli e il chitarrista Paolo Varoli (che impersona il ruolo di un musicista sordo e pertanto imperturbabile).

Spettacolo da non perdere nella serata di sabato.

Condividi su:

francesco cicchella 980x571

Scritto dallo stesso Francesco Cicchella con Vincenzo De Honestis e Gennaro Scarpato, Millevoci è uno spettacolo tagliato su misura per il noto comico, musicista, imitatore e ballerino, il quale si affermò fin da giovanissimo vincendo a soli 17 anni di età il prestigioso “Premio Totò” e a 19 il Premio per imitatori dedicato al grande Alighiero Noschese. Negli anni la sua carriera è stata un crescendo, fino alla vittoria, nel 2015, al “Tale e quale show”. Figura di punta del programma di Rai 2 “Made In Sud”, è affiancato sul palco dalla sua storica spallaVincenzo De Honestis.

Domani, 12 gennaio, le Millevoci di Francesco Cicchella risuoneranno sul proscenio del Teatro Comunale di Lacedonia accompagnate dalle sonorità del gruppo guidato dal maestro Paco Ruggiero.

francesco cicchella

Condividi su:

grotte

Questa sera, 30 di dicembre dell’anno 2017, il Teatro comunale di Lacedonia sarà il proscenio di un evento musicale di eccezionale rilevanza: insieme, sul palco, musicisti di grandissima portata tanto a livello nazionale, quanto internazionale. Si va da Antonio Onorato a Pasquale Innarella, da Rocco Melillo a Paolo Innarella, da Antonio Pignatiello a Luigi Rinaldi. E scusate se è poco … Il trait d’union che lega tali eccezionali voci della musica è la loro comune origine, essendo quasi tutti nati a Lacedonia o, come nel caso di Antonio Onorato, almeno portatori di DNA lacedoniese. Pertanto non è strano se il fil rouge, il leitmotiv della manifestazione è la valorizzazione di una zona archeologicamente ed antropologicamente rilevante come quella delle Rupi. Per questo la Pro Loco “Gino Chicone”, nella qualità di ente di promozione territoriale organizzatrice dell’evento, ha reputato importante procedere ad una sensibilizzazione della popolazione per la salvaguardia e la valorizzazione di tale patrimonio culturale. L’ingresso è gratuito, in grazia del patrocinio offerto dall’Ente comunale.

Antonio Onorato guitar

Antonio Onorato

Pasquale innarella 2

Pasquale Innarella

melillo

Rocco Melillo

Paolo Innarella

Paolo Innarella

pignat

Antonio Pignatiello

duo1

Luigi Rinaldi

Condividi su:

 

Blog a cura del Dott. Michele Miscia

 

UNIONE NAZIONALE PER LA LOTTA CONTRO L’ANALFABETISMO

Ente Morale D.P.R. n° 181 dell’11.02.1952

Accreditato presso il MIUR ex art. 66 del vigente C.C.N.L. ed ex artt. 2 e 3 della Direttiva Ministeriale 90/2003,

aggiornata con la Direttiva Ministeriale 170/2016

DELEGAZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA LACEDONIA (AV)


  • erdonea
  • vecevending

 

pubblicita

 

gallery

Clicca per accedere alla

Video Gallery

Seguici su Facebook

Supporta la tua Irpinia