Chi Siamo  chi siamo - Annunci annunci

 

Italian English French

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Approvo

lucioni

Lo aveva promesso e ha mantenuto. Se il Lecce fosse stato promosso in serie A il suo capitano, Fabio Lucioni, avrebbe percorso in bicicletta la distanza da Lecce a Benevento in tre tappe, una delle quali a Lacedonia. Ma non solo per voto fatto, bensì per una causa degnissima: sensibilizzare sulla Sclerosi Laterale Amiotrofica e raccogliere fondi per l’AISLA, l’Ente che si occupa della ricerca su questa terribile e devastante malattia. Ad attenderlo in Piazza De Sanctis, ove il team che lo accompagna è giunto alle ore 18.00 circa di oggi (venerdì 31 maggio), un foltissimo gruppo di bambini che gli hanno chiesto l’autografo. Il bravissimo atleta non si è negato alla moltitudine infante che lo ha immediatamente circondato. A fare gli onori di casa il sindaco di Lacedonia, Antonio Di Conza, con molti dei membri dell’Amministrazione comunale. Con la collaborazione dei ragazzi che svolgono il servizio civile, prestatisi volontariamente e con grande entusiasmo, è stata preparata un’accoglienza veramente ineccepibile. Presenti e collaboranti tutte le compagini associative del territorio, a cominciare dall’associazione “Lacedonia Ciclismo ASD”, i cui membri sono andati a ricevere gli ospiti a molti chilometri dal paese e sempre rigorosamente in bici. Hanno peraltro collaborato la Pro Loco “Gino Chicone”, l’ANSPI e l’UNLA.

Le donazioni per questa nobilissima causa, che, ricordiamo, è la ricerca sulla SLA, possono essere fatte  direttamente sulla pagina facebook di Fabio Lucioni, all’indirizzo internet seguente: https://www.facebook.com/FabioLucioniOfficialPage/, oppure direttamente sui siti dell’AISLA.

LUPUS IN FABULA è con la ricerca!

lucioni1

L'arrivo a Lacedonia

lucioni2

Fabio Lucioni firma gli autografi ai bambini

lucioni3

lucioni 4

 

Condividi su:

Fiera di Calitri Convegno di inaugurazione

La 38^ edizione della Fiera Interregionale di Calitri si conferma ancora una volta un appuntamento importante per le zone interne, in particolare dell’Alta Irpinia. Dopo l’annuncio del sindaco di Calitri Michele Di Maio sul versante dello sviluppo industriale con la creazione di 200 posti di lavoro, è lo stesso primo cittadino a parlare del convegno che si terrà domani, 4 maggio 2019 alle ore 11 presso la sala stampa della fiera.

«Parleremo di un altro punto di forza del nostro territorio – afferma Michele Di Maio. L’agricoltura ed in particolare l’agricoltura biologica rappresentano opportunità da utilizzare per rilanciare l’economia e di conseguenza l’occupazione. Da Calitri stiamo cercando di riprendere un ragionamento nuovo che prenda spunto da una concreta sinergia, capace di coinvolgere anche il settore della ricerca. Per questo, abbiamo da tempo chiesto e ottenuto la collaborazione dell’Università del Sannio. Lo studio commissionato dalla mia amministrazione sui radioattivi naturali presenti nell’acqua, nel suolo e nell’aria ha confermato un primo dato positivo. Ossia, la registrazione di parametri molto al di sotto di quelli minimi previsti dalla legge. Questo oltre a rassicurarci, predispone bene le basi per un ottimo lavoro. Inoltre, un elemento cardine per riprogrammare un’agricoltura con produzioni diversificate, emerge dall’analisi dei nutrienti presenti nel suolo. Saranno questi dati, che forniranno le caratteristiche del suolo, a dirci cos’è meglio coltivare e cosa no. A tutto ciò si aggiunge la presenza di produzioni già vocate al biologico. Oggi, con grande soddisfazione prendo atto che quando Calitri ha sostenuto negli anni scorsi il Bio-distretto aveva visto bene».

L'Ufficio Stampa

Calitri 3 maggio 2019

Per contatti:

Pasquale Gallicchio 333.8987717

Condividi su:

logo miscia

Blog a cura del Dott. Michele Miscia

 

UNIONE NAZIONALE PER LA LOTTA CONTRO L’ANALFABETISMO

Ente Morale D.P.R. n° 181 dell’11.02.1952

Accreditato presso il MIUR ex art. 66 del vigente C.C.N.L. ed ex artt. 2 e 3 della Direttiva Ministeriale 90/2003,

aggiornata con la Direttiva Ministeriale 170/2016

DELEGAZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA LACEDONIA (AV)


  • erdonea
  • vecevending

 

pubblicita

 

gallery

Clicca per accedere alla

Video Gallery

Seguici su Facebook

Supporta la tua Irpinia