Chi Siamo  chi siamo - Annunci annunci

 

Italian English French

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Approvo

borsa

Un foltissimo pubblico ha inteso onorare ieri, 8 agosto 2017, la figura del prof. Michelangelo Franciosi, prematuramente scomparso, in occasione del I Memorial a lui dedicato. Sono intervenuti, nella qualità di organizzatori della manifestazione, lo scrivente e la dott.ssa Paola Melina, che peraltro ha rappresentato la famiglia Franciosi: in tale qualità è stata lei a consegnare ai due vincitori delle borse di studio gli assegni . L’evento è stato impreziosito dall’intervento del prof. Sergio De Piano, docente di filosofia presso l’Università degli Studi di Salerno, il quale ha esternato interessantissime considerazioni sul rapporto tra il De Sanctis, Lacedonia e la famiglia Franciosi alla luce di quanto il grande critico ebbe a narrare nell’opera “Un Viaggio Elettorale”.

Quindi è intervenuto il Sindaco, avv. Antonio Di Conza, il quale ha consegnato una pregevole targa ricordo alla signora Pasciuti, madre di Michelangelo, sia pure per interposta persona.

Questi i nomi dei due vincitori. Al secondo posto si è classificata l’ottima Sara Pio, che si è aggiudicata una borsa di studio pari ad € 500, mentre è stata attribuita quella da € 1000, quale primo classificato, allo studente universitario Gerardo D’Agostino.

I riconoscimenti sono stati assegnati in grazia della qualità dei due elaborati, valutati da una commissione composta da professori non lacedoniesi.

Nel corso della cerimonia, veramente toccante, non è mancato un elemento di colore: in una Italia colpita da molti mesi da una grave siccità proprio ieri sono scese giusto due gocce di pioggia dal cielo, le quali, guarda caso, sono finite proprio sui fili elettrici dell’impianto fonico, ragion per la quale il microfono ha smesso di funzionare. Chissà perché! Probabilmente risponde a verità ciò che affermò Benedetto Croce: «Non è vero, ma ci credo!»

borsa1

La giovanissima Sara Pio

borsa2

Lo studente Gerardo D'Agostino

borsa4

Il prof. Sergio De Piano

borsa5

Il sindaco avv. Antonio Di Conza e la dott.ssa Paola Melina

 

Condividi su:

 

Blog a cura del Dott. Michele Miscia

 

UNIONE NAZIONALE PER LA LOTTA CONTRO L’ANALFABETISMO

Ente Morale D.P.R. n° 181 dell’11.02.1952

Accreditato presso il MIUR ex art. 66 del vigente C.C.N.L. ed ex artt. 2 e 3 della Direttiva Ministeriale 90/2003,

aggiornata con la Direttiva Ministeriale 170/2016

DELEGAZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA LACEDONIA (AV)


  • erdonea
  • vecevending

 

pubblicita

 

gallery

Clicca per accedere alla

Video Gallery

Seguici su Facebook

Supporta la tua Irpinia