Chi Siamo  chi siamo - Annunci annunci

 

Italian English French

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Approvo

san gerardo

Domenica scorsa un folto gruppo facente capo all'Associazione "Giardini Italiani e Grandi Parchi", guidato dalla Presidentessa Piera Criscitino Santoro, ha visitato in mattinata il borgo di Monteverde, al quale recentemente è stato assegnato il secondo posto tra i "Borghi più belli d'Italia",  e quindi il sindaco Franco Ricciardi ha accompagnato gli ospiti a Lacedonia, ove hanno pranzato per poi immergersi in un viaggio nel patrimonio storico e culturale lacedoniese. Presenti, tra gli altri, anche il sindaco di Avellino, Paolo Foti, e diversi magistrati. Gli astanti tutti, di cultura molto elevata, hanno apprezzato moltissimo quanto hanno visto e udito sia a Monteverde e sia a Lacedonia e veramente notevole è stata la meraviglia di fronte a tanta ricchezza di attrattori. Si profila dunque, come ha affermato Franco Ricciardi, la creazione di un circuito turistico integrato tra Monteverde e Lacedonia, che i fatti dimostrano funzionerebbe benissimo.

Nella mattinata di domenica, peraltro, ha visitato il Museo "San Gerardo Maiella" un gruppo proveniente da Bitonto, guidato dal direttore dell'archivio diocesano di Bari - Bitonto, venuto qui a Lacedonia per seguire le tracce del Vescovo Lamorea, il quale alla fine del 600 fece costruire la cattedrale di Lacedonia e che era appunto originario di Biitonto.

san gerardo 1

Condividi su:

 

Blog a cura del Dott. Michele Miscia

 

UNIONE NAZIONALE PER LA LOTTA CONTRO L’ANALFABETISMO

Ente Morale D.P.R. n° 181 dell’11.02.1952

Accreditato presso il MIUR ex art. 66 del vigente C.C.N.L. ed ex artt. 2 e 3 della Direttiva Ministeriale 90/2003,

aggiornata con la Direttiva Ministeriale 170/2016

DELEGAZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA LACEDONIA (AV)


  • erdonea
  • vecevending

 

pubblicita

 

gallery

Clicca per accedere alla

Video Gallery

Seguici su Facebook

Supporta la tua Irpinia