cronaca 3

Nell’ambito dei servizi  predisposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, finalizzati al contrasto della detenzione illegale di armi e munizioni, i Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano  hanno deferito in stato di libertà un quarantasettenne.

In particolare, i Carabinieri della Stazione di Gesualdo, a seguito di controllo effettuato presso l’abitazione del predetto, hanno rinvenuto un fucile da caccia illegalmente detenuto.
L’uomo è stato pertanto deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Rosario Cantelmo.
Le citata arma è stata sottoposta a sequestro.

Condividi su: