Chi Siamo  chi siamo - Annunci annunci

 

Italian English French

In primo piano...

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Approvo

Menecmi

Cavallo di battaglia del Tato Russo, attore, Menecmi ha avuto decine di riprese ed ha collezionato negli anni più di 600 repliche. La riscrittura originale di Tato dell’originale plautino conserva tutto il suo plebeismo, tutti i suoi caratteri di teatro popolare ma ne amplia a tal punto l’efficacia e il divertimento così da farlo diventare un capolavoro autentico dell’arte comica. 18 volte confessò d’averlo visto uno spettatore insaziabile. E insaziabili sono ogni anno le richieste degli spettatori di ripresa di questo spettacolo in cui Tato Russo si consacra attore specialissimo e dalla straordinaria comunicativa. Due ore di risate assicurate, un meccanismo comico perfetto, una grande prova di attore per Tato osannato dalla critica e dal pubblico per questa straordinaria interpretazione.
«Sono venticinque anni che porto in giro per l'Italia i miei Menecmi, ispirati a Plauto: in tutto questo tempo è cambiata la mia età anagrafica, e mi è diventato faticoso interpretare due parti. Ma il pubblico e i teatri continuano a richiedermelo, e oggi mi ritrovo a inventarmi le forze per essere di nuovo in scena con questo mostruoso composto di fatica e di follia creativa. Ce la farò ancora una volta?».

Condividi su:

co

Festa divertente quella che ha riunito molte associazioni di volontariato di Lacedonia. Un modo per socializzare, per scambiare idee, per stare insieme in un mondo sempre più alienante ed alienato. Enco Costanza, come al solito, si è profuso in gag irresistibili e in imitazioni del suo repertorio classico. Esperienza da ripetere sicuramente. Presenti rappresentanze della US LACEDONIA, della GYM TONIC, della PASSION DANCE, dell'UNLA, dei FRATRES, della MISERICORDIA, del CAI, della associazione musicale UMBERTO GIORDANO, del GRUPPO PER LA RISCOPERTA DEGLI ANTICHI MESTIERI, del GRUPPO OSENTO LOSENTO, dell'ASSOCIAZIONE SCACCHI, dell'associazione LAPILART, dei MAESTRI DEL LAVORO D'ITALIA. Nel corso della serata sono stati presentati i progetti associativi ed è stata ricordata l'indimenticabile figura del maestro di scherma e grande atleta agonista FRANCESCO RUSSO.

cos

cos1

cos2

cos3

cos4

cos5

cos6

 

Condividi su:

calitri

E' accaduto intorno alle 19.30. Alcuni dei moltissimi testimoni dell'accaduto raccontano che un quarantenne del luogo (nome omesso per la privacy), disoccupato e oggetto di un divieto giudiziario di avvicinarsi alla moglie,  si è cosparso di benzina nei pressi delle scuole elementari, nella piazza centrale del paese, minacciando di darsi fuoco. Noi non commentiamo tale accaduto per la delicatezza della questione, ma a caldo esprimiamo il nostro dispiacere per il disagio espresso in modo tanto eclatante da un conterraneo. Non possiamo fare a meno di chiederci quante tragedie umane si nascondano tra le strade dei paesi interni e quanta gente versi in stato di disperazione e di sofferenza. Questa è la considerazione che ci sentiamo di fare, accanto al sollievo per il fatto che è stato scongiurato l'irreparabile, essendo stata dissuasa la persona a compiere il gesto estremo. Un plauso alle forze dell'ordine e ai vigili del fuoco accorsi immediatamente sul posto. Le congetture le lasciamo ad altri, ma lanciamo un appello a chi, tra breve tempo, reggerà le sorti di Calitri: si centralizzino nell'amministrazione del paese le persone ed i loro problemi. Questo è un imperativo categorico oltre che un obbligo etico. 

Condividi su:

 

Blog a cura del Dott. Michele Miscia

 

UNIONE NAZIONALE PER LA LOTTA CONTRO L’ANALFABETISMO

Ente Morale D.P.R. n° 181 dell’11.02.1952

Accreditato presso il MIUR ex art. 66 del vigente C.C.N.L. ed ex artt. 2 e 3 della Direttiva Ministeriale 90/2003,

aggiornata con la Direttiva Ministeriale 170/2016

DELEGAZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA LACEDONIA (AV)


  • erdonea
  • vecevending

 

pubblicita

 

gallery

Clicca per accedere alla

Video Gallery

Seguici su Facebook

Supporta la tua Irpinia