Chi Siamo  chi siamo - Annunci annunci

 

Italian English French

In primo piano...

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Approvo

maffuccipreside

A conclusione del progetto “Quando la scuola fa la differenza… di genere”, martedì 29 maggio, alle ore 16.00, presso la sala ex ECA di Calitri, si terrà un incontro, a cui è invitata la cittadinanza, per rafforzare il legame tra scuola e territorio e riflettere su tematiche di stringente attualità.

L’Istituto “A. M. Maffucci” di Calitri, in collaborazione con il Consorzio dei Servizi Sociali “Alta Irpinia”, ha proposto agli studenti del terzo anno dei Licei Artistico e Scientifico un percorso di informazione e di educazione per una corretta costruzione delle relazioni interpersonali e di sensibilizzazione sul fenomeno della violenza contro le donne. Gli incontri, guidati dall’educatrice Michela Frascione, dalla psicologa Pasqualina Chirico, in collaborazione con la psicologa Teresa Nigriello e l’assistente sociale Donato Garro, hanno sollecitato i ragazzi a confrontarsi su modelli educativi, linguaggi e testimonianze filmate, alla scoperta di pregiudizi e storture che ad una fruizione superficiale e distratta possono sfuggire e sfuggono sempre più spesso.

La scuola, svolgendo il delicato compito di promuovere la formazione integrale dell’individuo e del cittadino consapevole, attraverso l’attività rigorosa ma accogliente di docenti ed educatori, può guidare i giovani nell’analisi dei fenomeni culturali e avviarli alla comprensione della complessità del mondo in cui vivono, per contrastare la diffusione del degrado e ridurre le manifestazioni di intolleranza e violenza. Di seguito, nella locandina, i nomi di quanti interveranno nel corso dellamanifestazione.

locandina genere WEB

Condividi su:

sf1

A pro dei molti lacedoniesi emigrati, le foto del nostro Santo.

Che san Filippo protegga tutti i lacedoniesi e tutti gli irpini nel mondo!

sf2

sf3

sf4

sf5sf6sf7sf8sf10sf11

Condividi su:

di conza

Una partita al cardiopalma quella odierna: in ballo c'era la salvezza. Alla fine, nei tempi supplementari, i play out hanno dato ragione alla U. S. Lacedonia che ha vinto e che resta in prima categoria. Ultima partita in carriera per due calciatori ormai storici a Lacedonia, Domenico Bonaventura e Ivan Di Conza, che hanno chiuso con una grande soddisfazione la loro stagione calcistica. Da segnalare naturalmente la gioia espressa dalla "Brigata Pitbull" di zio Sergio, gli ultras sempre pronti a supportare la squadra. Complimenti al mister Libertazzi al presidente Rizzi e a tutto lo staff.

Condividi su:

Nuvola bullismo 1 modificato 1

Sarà presente anche il Prefetto di Avellino, dott.ssa Maria Tirone, al convegno denominato  "Bullismo e Cyberbullismo" che è stato organizzato dall'IOS "De Sanctis" di Lacedonia e che troverà estroflessione domanimattina, a partire dalle ore 10.00, presso il Teatro Comunale di Lacedonia. Ad aprire i lavori la D. S. dott.ssa Alfonsina Manganiello, cui seguiranno i saluti da parte dei sindaci Di Conza di Lacedonia, Ricciardi di Monteverde e De Vito di Aquilonia, con quelli del comandante Caponigro della Polizia Locale. A relazionare saranno il prof. Carmine De Angelis, la psicologa dott.ssa Pasqualina Chirico e il comandante della stazione CC di Lacedonia, maresciallo Andrea Casadei.

Anche gli studenti saranno chiamati a fare la loro parte. In chiusura i saluti finali da parte del Prefetto e della Preside.

I complimenti alle organizzatrici, prof.sse D'Agostino, Cuozzo e Ruggiero.

Condividi su:

 

Blog a cura del Dott. Michele Miscia

 

UNIONE NAZIONALE PER LA LOTTA CONTRO L’ANALFABETISMO

Ente Morale D.P.R. n° 181 dell’11.02.1952

Accreditato presso il MIUR ex art. 66 del vigente C.C.N.L. ed ex artt. 2 e 3 della Direttiva Ministeriale 90/2003,

aggiornata con la Direttiva Ministeriale 170/2016

DELEGAZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA LACEDONIA (AV)


  • erdonea
  • vecevending

 

pubblicita

 

gallery

Clicca per accedere alla

Video Gallery

Seguici su Facebook

Supporta la tua Irpinia